News

Il bagno nella sabbia del cincillà

Il bagno nella sabbia del cincillà
Sabbia per il Cincillà

Sabbia per il Cincillà

Il bagno nella sabbia del cincillà è uno degli aspetti più importanti, ma anche più divertenti e curiosi.

Personalmente trovo buffo come il cincillà debba pulire il proprio pelo rotolandosi nella sabbia. Questo “bagnetto” gli permette di lavare e lucidare in modo perfetto la propria pelliccia.

Per questo motivo risulta necessario almeno una volta al giorno (preferibilmente verso sera) fornire al cincillà una vaschetta con della sabbia pulita al suo interno.

Fate attenzione a non lasciare per troppo tempo la sabbia all’interno della gabbia, in quanto il cincillà potrebbe scambiarla per una toilette.

Sarà inoltre necessario pulire e/o cambiare la sabbia almeno una volta alla settimana (consigliato 1-2 volte), altrimenti il cincillà potrebbe rifiutare di farsi il bagnetto.

Il bagno nella sabbia del cincillà

Cincillà nella sabbia

E’ una raccomandazione usare sabbia specifica per cincillà e non sabbia per canarini, lettiere per gatti etc.

Esistono in commercio differenti tipi di “vaschette” adatte allo scopo, ma in alternativa, qualora non ne siate provvisti, potrete utilizzare una qualsiasi “vaschetta” preferibilmente in plastica (per una questione di igiene) di circa 30cm x 15cm, ma l’occorrente fondamentale rimane pur sempre la sabbia.

Un saluto da Cincillandia.

Tag: , , , , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *