News

Riconoscere il sesso dei cincillà

Riconoscere il sesso dei cincillà

Il sesso del cincillà è riconoscibile sin dal giorno della nascita, diciamo poco dopo il parto. E’ possibile distinguere se un cincillà è maschio o femmina osservando gli organi genitali esterni e l’ano.

Riconoscere il sesso dei cincillà

Cincilla Maschio

Maschio : l’ano e il pene del maschio distano circa 2/3 millimetri. Ovviamente questa distanza aumenterà con la crescita del cincillà fino ad arrivare a 1/2 centimetri in età adulta.

Riconoscere il sesso dei cincillà

Cincilla Femmina

Femmina : tra l’ano e la papilla urinaria non c’è distanza, addirittura sembra che essi formino un solo organo. Anche con la crescita della cincillà la distanza tra i due organi non cambierà.

Inoltre, è possibile notare una fessura tra l’ano e la papilla: è la vulva. Tale fessura si aprirà solamente quando la femmina avrà raggiunto la propria maturità sessuale, oppure quando entrerà nel periodo fertile (estro) oppure in vicinanza del parto.

Per riconoscere al meglio il sesso del cincillà, sarebbe utile osservare il roditore da dietro, cercando di sollevare la coda, in modo tale che gli organi genitali si distend
ano riducendo la possibilità di errore.

Tag: , , ,

3 Commenti

  1. M. Luisa

    ultima domanda ho letto di non lasciare la vaschetta con la sabbia nella gabbia perchè potrebbe scambiarla x una lettiera, ma quindi il cinci usa la lettiera?
    e nel caso come deve essere e dove deve essere posizionata?
    Rigrazie!!!!
    Luisa

    1. michele

      Ciao Luisa,
      lasciando la vaschetta con la sabbia i cincillà potrebbero abituarsi a fare i bisogni al suo interno. Pertanto ti consiglio di inserirla solo nel momento del bisogno 😉

      Cincillandia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *