News

La gabbia per cincillà

La gabbia per cincillà

In questo articolo parleremo dell’importanza e delle caratteristiche principali che deve avere una gabbia per cincillà.

Abbiamo deciso di scrivere questo articolo, in quanto da poco abbiamo comperato una gabbia per la famiglia di Cincillandia, che ricordo si è allargata da poco con la nascita di Stanlio e Ollio.

Pensiamo che possano esservi utilissimi alcuni consigli e informazioni adatte a scegliere la gabbia giusta.

Le dimensioni preferibili per una gabbia di cincillà sono le seguenti:La gabbia per cincillà

  • Altezza: 120 cm
  • Larghezza: 60 cm
  • Profondità: 80 cm

La gabbia deve essere rigorosamente di metallo, in quanto sappiamo come i cincillà amano sgranocchiare qualsiasi cosa.

Bisogna tenere la gabbia in un luogo molto secco senza correnti d’aria con una temperatura che va dai 10°C ai 20°C. D’inverno potrebbe essere utile coprire la gabbia con un telo per evitare correnti fredde.

D’estate può essere utile inserire nella gabbia bottiglie ghiacciate oppure utilizzare pietre refrigeranti.

Il migliore materiale per ricoprire il fondo della gabbia è il tutolo di mais non profumato, ma si può utilizzare dell’apposito pellet di carta pressata, di legno e/o lettiere di lino o canapa. Sconsigliatissimo riempire il fondo della gabbia con cartoni, segatura e/o fogli di giornali, in quanto poco assorbenti e potrebbero provocare problemi respiratori.

I ripiani della gabbia devono essere uniformi e non a griglie in quanto il cincillà può inciampare e incorrere in microfratture.

Nella gabbia non deve mai mancare: acqua fresca, legnetti, ciotola con cibo e fieno.

Potete addobbare la gabbia con molti accessori: ruota, amaca, tubi, scale ecc…

A voi la fantasia!!!

Tag: , , , ,

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *